Per una migliore esperienza, si prega di cambiare il browser in CHROME, FIREFOX, OPERA o Internet Explorer.
C’ERA UNA VOLTA IL FREERIDE

C’ERA UNA VOLTA IL FREERIDE

Una collezione di 200 sci, icone del FREERIDE nel decennio 2002-2012, quando questa attività ha raggiunto il suo apice sportivo e tecnologico, con diversi PRO RIDER e campioni del mondo di origine Europea, grazie all’introduzione di nuove tecnologie e all’utilizzo di nuovi materiali. Vi presentiamo in questo articolo l’incredibile museo di Adrien Accorsini.

Una parte della collezione di Adrien Accorsini.

di Davide Terraneo – Skiplace.it

Come ogni giorno sono al PC ad amministrare il nostro Gruppo Facebook “Il Mercatino dello sciatore – Skiplace.it ” ; tra un’approvazione e l’altra mi sono imbattuto in un post di un Dynastar Pro rider 2008 192 cm e leggendo i commenti noto nomi e cognomi francesi e penso: ” va che bello! come siamo international”. Subito “sbircio” i profili dei ragazzi che hanno commentato, incuriosito dal fatto che uno sci di 12 anni fa ( e aggiungo nella taglia 192cm) possa ancora attirare l’attenzione di qualcuno.

Stalkero il profilo di Adrien e trovo molte foto in azione, qualche gara di Derby ed infine mi imbatto in una foto di un paio di Dynastar Arno Adam 194 ( quelli gialli con su tutti i fiori) e penso tra me e me “che c*** che li ha in rastrelliera”. Poco dopo una foto di un Rossignol Bandit XXXX HUGO HARRISSON TEAM RIDER. Incomincio a insospettirmi e mando la richiesta di amicizia ad Adrien. Parliamo, ci confrontiamo, fino a che arriva la fatidica domanda: ” ma la collezione di sci che gira su www.skipass.com è tua? ” al suo “si” mi si sono illuminati gli occhi. Questa storia è la storia di un ragazzo con una passione sconfinata per il mondo del FREERIDE che in 6 anni ha collezionato quasi 200 sci rappresentanti il decennio 2002-2012. La GOLDEN AGE di questo NON SPORT. Molti sci sono prototipi e molti arrivano addirittura dai reparti corse o dagli atleti stessi del FWT. Ho pensato da buon appassionato e collezionista di far conoscere la passione e la storia di Adrien, anche a noi sciatori a sud delle Alpi, fortissimi, ma per i miei gusti dall’animo un po troppo Race.

In questa collezione (molto Francese) troviamo sci di personaggi che hanno fatto la storia come Kaj Zackrisson, Aurelien Ducroz, Enak Gavaggio, Seth Morrison, Hugo Harrison, Jeremy Nobis, Arno Adam, Dominique Perret, JP Auclair, Shane Mc Conkey, Bruno Compagnet, Sebastien Michaud, Candide Thovex, ma anche qualche pezzo artigianale e prodotto in pochissimi esemplari come i pregiati Titicaca.

JEREMY NOBIS HARVEST SEGMENT 1997

NUITS DE LA GLISSE: KAJZACKRISSON

SETH MORRISON SEGMENT FOCUSED 2004

HUGO HARRISON YEARBOOK (2004)

Sci di Atleti professionisti che sono comparsi in diversi pellicole sia Americane che Europee e che hanno fatto la storia del Freeski come Focused (2004),Yearbook (2004), Steep (2007), the Edge of Never (2005), Nuit de la Glisse o che hanno fatto le prime apparizioni in competizioni come l’Xtreme di Verbier, quando dal 2004 è stato aperto anche agli Skier e non solo più agli Snowboarder che per diversi anni detenevano la sacra immagine del Fuoripista.

15 ANNI DI XTREME -VERBIER. LA STORIA DI UN MITO

DOMINIQUE PERRET – HOME SWISS HOME

Godetevi questa storia e fermatevi qualche secondo a pensare quanta passione ci vuole per tirare in piedi tutto questo. Qua il consumismo non c’entra. E’ cultura, amore e realizzazione di un sogno.

INTERVISTA AD ADRIEN ACCORSINI – FREERIDE MUSEUM

Ciao Adrien, presentati al nostro pubblico.

Ciao, Mi chiamo Adrien Accorsini. Sono un francese di origine italiana, più precisamente di Albareto, provincia di Parma. Ho 29 anni e abito a Annecy in alta Savoia (Francia).

Lavori nel campo dello sci ( maestro/ rivista sci / negozio di sci / aziende di sci ) o nella vita ti occupi di altro?

Sono un ingegnere meccanico. Ho lavorato con diverse aziende nel mondo dello sport Outdoor e da 3 anni sono un consulente esterno per lo sviluppo della nuova gamma Freeride per Decathlon (Wedze Freeride).

Come è nata l’idea di costruire un museo del freeride? Il tuo museo è aperto al pubblico?

Da piccolo ero appassionato di sci fuoripista, ma non abitando in montagna aspettavo tutto l’anno per andare a sciare guardando i video di Freeride che potevo trovare in DVD o su internet.

Sognavo di sciare e usare gli sci che vedevo da dietro uno schermo come chi era appassionato di rally sognava di possedere o guidare almeno una volta nella sua vita una Lancia Delta S4 o una Stratos.

Dieci anni fa mi sono trasferito ad Annecy e ho visto in vendita diverse paia di sci che erano icone nel freeride. Anche se erano usati e messi in vendita per pochi soldi, li vedevo come piccoli tesori. L’idea che ha iniziato a frullarmi in testa era quella di acquistarli e restaurarli nel miglior modo possibile, cercando di abbinarci sempre l’attacco usato all’epoca dai team ufficiali di freeride, montandoli tutti su una lunghezza di scarpa pari a 310mm. Il fine era quello di poter provare il maggior numero di sci con i miei amici, scoprendo nuove sensazioni e cercare di capire la differenza tra uno sci commerciale e uno sci dedicato ai Team Rider.

 Acquisto dopo acquisto, senza avere in testa di creare una collezione vera e propria o un museo, mi sono ritrovato in garage quasi 200 paia di sci.

Quando mi sono reso conto che stavo creando vero e proprio museo dei youngtimers del freeride, la sfida personale è diventata quella di trovare tutti i pro model e tutti gli sci che sono diventati un’icona in questo mondo. L’obiettivo finale era quindi avere un museo “vivente”, ovvero con tutti gli sci in ordine, montati con il proprio attacco originale e pronti per essere usati in montagna

Ad oggi non ho ancora un luogo aperto al pubblico dato che tutti gli sci si trovano lungo i muri del mio garage che è da parecchio che non vede più luce. Tuttavia spero un giorno di potere trovare un posto per aprire questo museo a tutti.

Oltre agli sci, collezioni anche film/riviste/video legati al mondo del Freeride?

Per ora colleziono solo gli sci ma sto cercando di creare un libro dove recensire ogni paio con foto e video. Non si parlerà solo di attrezzi ma anche degli eroi del fuoripista che hanno fatto evolvere il mondo del Freeride sia nel gesto tecnico che nella attrezzatura.  

Dove hai trovato/comprato tutti questi sci? Sui gruppi di facebook o su siti specializzati?

Li ho trovati cercando sia su internet (siti di usato, gruppi Facebook) sia nei negozi, ma soprattutto chiedendo i modelli team agli ex pro rider.

Trovi delle differenze tra gli sci da freeride 2000-2010 e quelli del decennio successivo 2010-2020? Cosa è cambiato secondo te?

Trovo grosse differenze tra questi due decenni. Sicuramente l’utilizzo degli attrezzi è diventato molto più facile e anche più godevole. Tuttavia se si è alla ricerca di uno sci per andare forte in brutte condizioni o per grossi cliff bisogna tornare in dietro sui modelli tra 2004 e 2012.

Cosa ne pensi del mondo del freeride al giorno d’oggi rispetto alla golden age degli anni 2000? Ci sono meno pro skier e quindi meno sci pro model?

Tra il 2002 e io 2010 è cambiato tutto velocemente ma da quando è subentrato l’utilizzo del rocker non ci sono state più vere e grosse rivoluzioni nel mondo del Freeride. Ora si lavora più che altro sulla ottimizzazione dei dettagli e i materiali di costruzione.

Non ci sono più i PRO RIDER di una volta (o quasi) in termini di immagine. Il livello tecnico si è alzato ma quello dell’immagine dell’atleta o dello sciatore è decaduto. Tutto è diventato più accessibile, sia la propria immagine coi social ( ora tutti possono parlare del proprio sciare ) che l’andare a sciare fuoripista, e questo ha alzato molto la mediocrità che ora non viene distinta da chi non è nel settore.

Ma meno male che resistono dei VERI UFO come Tof Henry, Jeremie Heitz, Hoji, Candide Thovex e altri. Alcuni sono eroi di oggi, altri anche di ieri.

Con quanti dei tuoi sci che collezioni hai sciato?

Non con tutti perché  sono arrivato ad avere quasi 200 paia in meno di 6 anni ma ho provato una grande parte di essi, soprattutto quelli con diversi shape. Normalmente ogni settimana durante l’inverno faccio qualche prova con i miei amici, cambiando ogni volta attrezzi. Oltre a collezionarli mi piace provare e capire come vanno, come si sciava prima e come si scia ora.

Al giorno d’oggi qual è il tuo set up per sciare? ( freeride, pista, derby, randonnè ecc )

Per sciare nel tempo libero utilizzo:

  • Su nevi dure e miste e per fare un po di tutto un Prototipo Wedze Patrol 185 cm/95mm R18-20.
  • Per i Big Days: ARMADA MAGIC J 190cm / 125mm al centro
  • Per le gare di Derby il mio Aluflex Passe Montagne 192 Flex L. Funziona benissimo ed è abbastanza facile e gestibile nonostante vada veramente forte.

Per sciare bene bisogna tuttavia lavorare sulla tecnica quasi tutti i giorni e quindi anche sciare in pista. In questo caso utilizzo un paio di Slalom FIS 165cm e un Gigante Master 180 R<20m

Intendi collezionare solo modelli precedenti al 2010 o continuerai in futuro anche con quelli più recenti?

Continuerò anche con i modelli recenti e futuri che diventeranno o che sono diventati icone nel mondo del Freeride; ma come le auto, stanno diventando sempre più rari anche, alla luce di quello che ho descritto prima.

Ti piacciono brand e modelli solo Europei o anche Americani?

Mi piacciono tutti. Gli americani hanno portato la facilità nel freeride con tanti anni di anticipo come ad esempio con gli Armada JJ o i modelli di Mc Conkey. ( Volant Spatula e gli iconici K2 POONTON ); sono di fatto modelli vecchi ( a livello degli anni di progettazione ) ma con caratteristiche moderne.

Ci racconti la tua collezione? Come è suddivisa e quali sono i pezzi forti. ( Ho visto che hai diversi pro model non commercializzati come alcuni Salomon ( AK rocket 205 ) e alcuni Rossignol ( Hugo Harrison team rider ).  Dove li hai trovati?

Ci sarebbe tantissimo da raccontare perché ogni paio ha la sua storia. Adesso provo a tenere solo i modelli “firmati” o quelli che hanno portato novità negli sviluppi tecnici. 200 paia da raccontare sono tanti ahahah.

Pochi giorni fa ho trovato per caso uno dei rarissimi Rossignol Bandit XXXX 196cm Hugo Harrisson Edition e un Dynastar Guerlain Pro model 193 (che era suo). E’ tutta questione di incontri. E’ questo il bello, condividere la passione.

Presto inizierò a scrivere questo famoso “libro”,  dove oltre a descrivere la storia del museo come ho già detto, cercherò di documentare e di inquadrare in un contesto storico-culturale attrezzi e sciatori che hanno segnato un’epoca.

LA COLLEZIONE TOTALE : 197 paia di sci

4FRNT: 5 paia

4FRNT
-Renegade 186 2011 + S916 (-1.7)
-Renegade 196 2012 + P18 (-1.8)
-Renegade 186 2013 + STH16 (-1.7)
-Renegade 196 2013 + P18 (0)
-Renegade 186 2014 + P18 (-1.7)

Armada: 27 paia

ARMADA
-JJ 185 2014 + P18 (-3A) (-2)
-JJ ZERO 185 2017 + KPin13 (-3)
-JJ ZÉRO 185 2017
-AK JJ 195 2017 + P18 (-3)
-AK JJ 195 2017
-AK JJ 195 Metallica 2017 + FKS180 (-2.7)
-ARG 185 LaGorda 2008 + Comp20 (-3)
-ARG 185 2009 + FKS180 (-2,5)
-ARG 185 2010
-ARG 185 2011
-Ant 191 2006 + FKS185 (0)
-Kufo 177 2015 
-Kufo 186 2015 + G3 Ion 12 (-1)
-Invictus 188 2015 + FKS180 (-2)
-Invictus 2017 Metallica 95ti 185
-Invictus 188 2019
-Norwalk 189 2015 + FKS180 (-2)
-TST 183 2013 + STH16 (-2A) (0)
-TST 183 2015 + P18 (-2i) (-0.5A)
-TST 183 2017 + Tyrolia 11 demo 
-Bubba 178 2013 + FKS 180 (-2)
-Magic J 190 2012 + Peak18 (-2.5)
-Magic J 190 2013
-Magic J 190 2014 + FKS 180 (-2.5a) (-1.5)
-Tracer CHX 118 195 2017 + P15 (0)
-Proto Tof Declivity X 185 2020
-Proto Tof Declivity X 192 2020

Dynastar: 21 paiaKästle: 1 paio – Titicaca: 2 paia

Dynastar Guerlain Pro model 193 cm
DYNASTAR:
-Big powder 190 1998 + zr15
-Arno Adam 188 2000 + zr10
-Arno Adam 194 2000 + zr15
-Guerlain Pro 193 2001 + ZR18
-Intuitiv big 194 2001 + P18
-Intuitiv big 194 2001 + P18
-Candide 180 2002 + ZR
-Pro Rider inbig 194 2004 + ZR18
-Pro Rider Exclusive 186 2005 + ZR18
-Pro Rider 186 97 proto 2005 + P18
-Pro Rider 194 89 2005 + P18
-Pro Rider 186 97 2006 + P18 
-Pro Rider 194 97 2006 + Axial 14
-Pro Rider XXL 194 2007 + P18
-Pro Rider XXL 194 2008 + P18
-Pro Rider 186 2008 + PX18 QK
-Pro Rider XXL 194 2008
-Proto Pro Rider 194 AD 2009
-Proto Big Dump XXL 196 + P18
-Big Dump192 2010 + P18
-Pro Rider Ducroz 192 2012 + P18
KASTLE:
-MX98 194 + P18

TTITICACA:
-Solo Crea Pro 193 2007 + FKS 185
-Exclu 196 2007 + P18

Rossignol: 20 paiaVolant: 3 paia White Doctor: 2 paia DPS: 1 paio

BANDIT XXXX HUGO HARRISSON TEAM RIDER 195 cm
ROSSIGNOL:
-Mogul 178 2002 + ZR10
-Mogul 182 2015 + FKS185
-Bandit XXXX proto8 198 2002+ FKS180
-Bandit XXXX HH 196 2002 + P18
-Bandit XXX 195 2003 + ZR 13
-Bandit XXX 195 2003 + FKS155
-BSquad 184 2007 + P18
-BSquad 184 2007 + Axial 200
-Bsquad 184 2007 + Axial 200
-BSquad 189 2007 + FKS155
-BSquad 189 2008 + FKS 155
-B3 Proto 191 2007 + P14 demo
-BSquad 197 RC 2007 + FKS185
-Bandit SC108 185 + Axial 200 free
-Bandit SC108 195 2009 + FKS155
-RC112 198 2010 + FKS155 
-Scratch BC 2003 176 + Scratch100
-Scratch BC 2004 182 + FKS155
-Scratch BC 2005 182 + P18
-S7 188 2010 + P18 
-Super7 188 2014 + FKS180 

VOLANT:
-Machete Fat Bastard 185 2003 + S916
-Spatula 172 2004
-Spatula 172 2004

WHITE DOCTOR:
-TW9 179 2010 + P14
-FT10 PRO 194 2015 + FKS 180 

DPS:
-Spoon 150 190cm 2014 + Jester16 Demo

Salomon: 29 Paia

SALOMON
-AK Rocket 190 2000 + ZR 18
-Ak Rocket 200 proto 2000 + S916
-AK Rocket 195 Proto 2000 + S916
-AK Rocket 200 2002 + S916
-AK Rocket 200 2002 + S916
-AK Rocket Pilot 195 2003 + S916
-AK Rocket 205 LAB 2004 + S916
-AK Rocket 195 LAB 2004 + S916
-AK Rocket 195 LAB 2004
-AK Rocket 195 LAB 2004 + S916
-AK Rocket 195 LAB 2004 + S916
-AK Rocket 195 LAB 2006 + S916
-AK Rocket 195 LAB 2006
-Pocket Rocket 185 2003 + S916
-Pocket Rocket proto JP 2003 + S916
-GUN S-LAB 188 2006 +S916
-XWing Lab test 198 2007 + S916
-XWing Lab Proto 198 2007 + S916
-Rocker 1 192 2008 + P18
-Rocker 1 192 2010 + S916
-Rocker 1 192 2010 Neuf 
-Rocker 1 192 2011 + S916
-Rocker 115 188 2013 + S916
-Dictator Proto 194 2011 + FKS 180 
-Dictator 194 2011+ FKS 180 
-Teneighty Moguls 180 + S916
-Teneighty 181 2003
-Teneighty C.T 181 2005 +STH12
-BBR 89 189 Opening édition numéroté 

Stöckli: 9 paia Zag: 4 paia Aluflex: 4

STOCKLI
-DP Pro 73 186 2000 + s916
-Asteroid 73 204 proto 2001 + ZRs 17
-Scot Schmidt 188 2006 + p18
-Alinghi 188 2006 + P18
-DP Pro 193 2007 + Mojo18x
-DP Pro  193 2008 + ?
-DP Pro 201 2008 + P18
-DP Pro+ + 186 2009 + P18
-DP Pro+ + 193 2009 + P15

ZAG
-Le Rouge 183 2007 + S916
-H112 Adride 198 2009 + P18
-H112 192 2008 + S916
-H112 198 2012 + P18 

ALUFLEX
-Passe-Montagne 185 bleu 2006 + Comp16
-Passe-Montagne 185 noir 2007
-Passe-Montagne 192 L (rocker) 2017 + P18
-Passe-Montagne 192 L (rocker) 2019 + P18

Scott: 5 paia

SCOTT
Scrapper 115 JH Pro Model 2020
-Pure Skin Limited 193 2006 + PX18
-Pure 193 2008 + S916
-Pure 188 2012 + P18
-Pure 193 2012 + P18 -Scrapper 115 JH Pro Model 2020

Head: 6 paiaK2: 4 paiaVolkl: 3 paia Atomic: 4 paiaFaction: 2 paia

HEAD
Monster im103 193 2005+Comp20
-Monster im103 193 2006+Comp20
-Richie im103 193 2008 + Tyrolia 15
-Monster 103 Team 183 2010 + mojo15
-Supermojo im103 193 2011 + FF20
-Supermojo im103 183 20011

k2
-Seth Pistols 189 2003 + S916
-Pontoon 189 2008 + comp20
-Obsethed 189 2010 + P18
-Maden AK 189 2004 + s916

Volkl: 3
-Gotama 176 2004 
-Gotama 183 2004 + Comp18
-Sanouk 193 2006 + P18

ATOMIC
-Big Daddy 193 2004 + R1018
-Sugar Daddy 193 2005 + P18
-Big Daddy 193 2005 + 916 steel
-Coax 183 2010 + P18

FACTION
-Thirteen 194 2014 + FKS 185 (-1.5)
-Candide 4.0 183 2014 + FKS180

5K15: 1CoreUPT: 3 paiaWhitedot: 1 paio


-Watchout 183 2018 + Attack 18
COREUPT:
-Adrien Coirier 184 2009 + FKS 185
-Proto Permin 184 2009 + FKS 180
-Guerlain Chicherit 188 2009 + Axial200
WHITEDOT
-Ragnarok 193 2010 + Comp20


Blizzard: 7 paia – Kneissl: 2 paia – Movement: 2 paia

BLIZZARD
-Titan nine 181 2007 + comp20
-Titan Pro 193 2006 + FKS185
-Titan Pro 193 2006 + FKS 180
-Titan Pro  193 2007 + P18 
-Titan Kreitler Pro 191 2008 + IQ17
-Bonafide 180 2013 + P18
-Bodacious 196 2018 + P18 (-1.5)
KNEISSL
-Tanker 190  2008 + ZR
-Tanker 190 2009 + Comp16
MOVEMENT
-Popow Swallow 193 2007 + FKS155\
-Goliath 191 2008 + FKS185
BOHEME
-Manjii 188 Frêne + S916
-Whistler 188 Padouck (-3.5) + Comp16
LINE
-SFB 2008
-EP Pro 2008 + Griffon
-EP Pro 2009 + Jester
-EP Pro 2009 + Jester
-Pescado 180 2017 + STH16
 MANU GAIDET
-Proto Hard 195 + Axial200
-Proto insert carbone 195 + P18
PRAXIS
-Powderboards 205 + px15
-Powderboards 195 Bois + STH à monter
-Powderboard 195 Rose + Comp 20
  QUECHUA
-900FR 193 2006
  RIDEA
-Bumtribe 185 + P18

SMITH
-Prodigy 193 2006

SWELL PANIK
-Blackzonte 192 + PX18 (centrage à chercher)

TOTALE VIDEO 1

TOTALE VIDEO 2

Condividi:
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

top